Chiave RFID - Apertura cancello

Chiave RFID - Apertura cancello

Oggi voglio parlarvi di un possibile impiego "alternativo" del Rilevatore Virtuale che, tramite appositi dispositivi hardware, può gestire l'apertura di cancelli, porte o altri tipi di varchi tramite la lettura di badge rfid/nfc, trasformando la vostra tessera di fatto in una chiave rfid. Per ottenere questo risultato dovrete dotarvi di apposite schede elettroniche della Tinkerforge, in particolare vi serviranno: un Masterbrick con la relativa estensione ethernet o wifi; un dispositivo relè; un lettore NFC/RFID con i relativi Badge; Ovviamente il Rilevatore Virtuale; Quando avrete a disposizione tutto il materiale vi basterà collegare i dispositivi tramite gli appositi connettori e posizionarli in scatole di derivazione nei pressi del varco che volete controllare assicurandovi che queste siano raggiunte da un cavo ethernet o dal segnale wifi. A questo punto aprite il Rilevatore Virtuale e vi si presenterà la schermata principale. Chiave RFID - rilevatore virtuale Innanzitutto dovete abilitare il sensore NFC/RFID : per far questo cliccate in alto su amministratore e poi su Lettore NFC/Relè/Gestione Display LCD, come nella foto sotto. Chiave RFID - impostazione NFC/RFID Dopo aver cliccato, vi si aprirà questa schermata Chiave RFID - NFC/RFID Selezionate dal menù a tendina Si sulle opzioni Attiva lettura NFC e Attiva Relè e aggiungete l’indirizzo ip e il numero della porta dei dispositivi Tinkerforge nei campi indicati. Infine cliccate salva e uscite dalla schermata. Dopo aver fatto questo selezionate, dalla schermata principale,  il menu amministratore e cliccate su azionamento dispositivo elettrico, come nella foto sotto. Chiave RFID - impostazione relè Vi si aprirà questa schermata Chiave RFID - azionamento relè tramite chiave rfid Qui selezionate il relè collegato al cancello o alla porta e inserite i secondi di azionamento (se il valore impostato è 0, il relè verrà azionato e lasciato in tale stato fino alla disattivazione). Dopo di che, tramite l'apposito menu a tendina indicate l'azione scatenante tra le opzioni disponibili: 1) Entrata: il relè viene azionato solo in entrata 2) Uscita: il relè viene azionato solo in uscita 3) Entrambe: il relè viene azionato sia in entrata che in uscita 4) Errore: se il programma da l’errore, scatena l’azione del relè Cliccate su salva e uscite dalla schermata.

Tutto pronto!

Ora il programma è attivo e ogni volta che qualcuno passerà una chiave rfid vicino al lettore, verrà azionato il relè e di conseguenza aperto il cancello. Inoltre il dato verrà memorizzato in un apposito database. Questo soluzione consente di gestire l'apertura del varco in autonomia da parte delle persone autorizzate e dotate della chiave rfid, rendendo superfluo il controllo umano. Inoltre tramite il software Riepilogo Presenze sarà possibile creare dei report per monitorare le aperture eseguite e creare quindi un foglio presenze. Qui sotto potete vedere un video relativo al funzionamento di questa soluzione:

creazione 19/11/2016 16:02:08, Autore Valerio


Articoli che potrebbero interessarti


Guida registrazione Software


Se avete acquistato un prodotto Valeprog e dovete fare la registrazione questa è la guida adatta a voi!. In questa guida vi spiegheremo come sbloccare i nostri software al primo avvio. Per prima cosa è necessario aprire il programma, cliccare sul pulsante "registrazione" e segnare il codice che vi appare a schermo


Continua a leggere-->
Guida registrazione Software



Gestione commesse a fine giornata


Vuoi che i tuoi lavoratori inseriscano le ore relative alle commesse a fine giornata? Se si ora ti mostro come farlo con il programma Rilevatore Presenze Virtuale.


Continua a leggere-->
Gestione commesse a fine giornata



Registro presenze tramite smartphone


Devi gestire un registro presenze di un locale, un'azienda o un corso? Vorresti utilizzare il tuo smartphone per implementare una soluzione moderna ed economica? Allora leggi questo articolo perché ti spiegherò come fare.


Continua a leggere-->
Registro presenze tramite smartphone



Lettore di impronte o foto lavoratore?


Per registrare le presenze dei lavoratori, avendo la certezza di chi esegue la timbratura, è meglio utilizzare un lettore di impronte o fare una foto nel momento in cui viene passato il badge?

Lettore di impronte o foto lavoratore?



Marcatempo per il bagno


In questi giorni è salito agli onori della cronaca l'installazione di un marcatempo per il bagno da parte dell'azienda Italpizza di Modena. In questo articolo ti mostrerò come implementare un sistema similare grazie al dispositivo Apri PI.

Marcatempo per il bagno


I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando questo sito, acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Privacy policy